Crea sito

Quando il giorno verrà (Watch on the Rhine)

1943

Un film di Herman Shumlin. Con Bette Davis, Paul Lukas, Geraldine Fitzgerald, George Coulouris,Louise Watson. Genere Spionaggio, 114 minuti.

Sposato con un'americana (B. Davis), un ingegnere tedesco antinazista (P. Lukas) è costretto a una vita nomade e stentata finché arriva a Washington con moglie e figli, ospitato nella ricca casa della famiglia di lei. Qui, ricattato da un nobile rumeno (G. Couloris) che minaccia di denunciarlo all'ambasciata germanica, lo uccide e riparte per l'Europa per continuare la sua missione antifascista. Tratto da una pièce (1941) di Lillian Hellman che ottenne il New York Drama Critics's Award, e sceneggiato da Dashiell Hammett, allora compagno della Hellman, è un film Warner che risulta oggi verboso e statico anche perché diretto da H. Shumlin (1898-1979) che, dopo questo e un 2° film, opportunamente ritornò alle regie teatrali. Bisogna, però, giudicarlo all'interno del contesto storico-politico del tempo: nel 1941 l'opinione pubblica americana e le potenti lobby che la influenzavano erano ancora divise nei confronti del nazifascismo europeo. Doppiaggio a parte, il film conta per gli attori. 3 di loro erano gli stessi dell'edizione teatrale: P. Lukas vinse l'Oscar e L. Watson una candidatura insieme a quelle per il miglior film e la sceneggiatura. B. Davis dichiarò poi: “Non era la mia parte favorita, ma sapevo che valeva la pena fare quel film”.

Quando il giorno verrà