Crea sito

Ombre malesi (The Letter)

1940

Un film di William Wyler. Con Bette Davis, Herbert Marshall, James Stephenson, Frieda Inescort, Gale Sondegaard,Bruce Lester, Elizabeth Inglis, Cecil Kellaway, Victor Sean Yung, Doris Lloyd, Willie Fung, Tetsu Komal, Boyd Irwin. Genere Drammatico produzione USA, 1940 Durata 95 minuti circa.

Leslie Crosbie (B. Davis), moglie di un piantatore inglese (H. Marshall) di alberi della gomma a Singapore, uccide un amico di casa. L'ha fatto, dice, per difendersi da una tentata violenza carnale. Il suo avvocato difensore apprende, per, che esiste una lettera, indirizzata da Mrs. Crosbie all'ucciso: la prova che si tratta di un assassinio passionale, dettato dalla gelosia. La lettera l'occasione di un ricatto che viene pagato. Il processo si chiude con la prevista assoluzione. Sulla base di un'ottima sceneggiatura di Howard Koch, tratta da un racconto e dalla pice teatrale (1927) dell'inglese Somerset Maugham (1874-1965), Wyler ha diretto un affascinante film noir. Per apprezzarlo non bisogna tenere conto del doppio finale che la Warner Bros impose in omaggio al Codice Hays di autocensura: la punizione della colpevole, eliminata dalla moglie eurasiatica (G. Sondergaard) della vittima, e l'identificazione della stessa e del suo sicario da parte di un poliziotto. Oltre alle sequenze chiave (tra cui lo straordinario avvio del delitto nella piantagione sotto la luna piena), il dramma conta per l'atmosfera (bianconero di Tony Gaudio e musica di Max Steiner), la cura dei dettagli, l'ammirevole direzione degli attori. Durante le riprese la Davis ebbe pi di uno scontro con il suo tirannico regista, ma poi ne riconobbe i meriti: Ho perso una battaglia, ma l'ho persa con un genio. The Letter ebbe 7 nomination ai premi Oscar (la 4 per B. Davis). Portato sulle scene a Londra con Gladys Cooper e a Broadway con Katharine Cornell, il dramma di Maugham ebbe una 1 versione cinematografica nel 1929 con la regia di Jean de Limur e Jeanne Eagels; H. Marshall vi interpretava la parte dell'amante. Rifatto con Le donne erano sole (1947) di Vincent Sherman con Ann Sheridan. Ebbe due versioni TV: nel 1956 diretta da Kirk Browning con Siobhan McKenna e nel 1982 diretta da John Erman con Lee Remick.

Ombre malesi