Crea sito

Lo sconosciuto (The Unknown)

1927

Un film di Tod Browning con Joan Crawford, Lon Chaney, Norman Kerry. Genere Drammatico produzione USA, 1927 Durata 65 minuti circa.

Film muto. Alonzo (L. Chaney), apparentemente senza braccia (le ha nascoste sotto un corsetto), lavora in un circo gitano in Spagna come lanciatore di coltelli con i piedi e s'innamora di Nanon (J. Crawford), sua partner, che nutre un patologico ribrezzo per le mani degli uomini. Per amor suo si fa amputare le braccia, ma quando torna al lavoro, Nanon gli presenta Malabar (N. Kerry), il forzuto del circo, come il suo fidanzato che l'ha guarita dalla sua fobia. Alonzo medita di ucciderlo, ma, nel tentativo di salvare la ragazza da un cavallo imbizzarrito, muore al suo posto. 5° dei 10 film che T. Browning e L. Chaney girarono insieme tra il 1919 e il 1929, e uno dei 7 che J. Crawford interpretò per la M-G-M nel 1927. Sceneggiato da Waldemar Young su un soggetto dello stesso regista, è uno dei più deliranti melodrammi d'amore del cinema muto, e dovrebbe figurare in un'ideale antologia dei migliori film d'ambiente circense. Browning (1882-1962) meriterebbe una personale retrospettiva. “Tra tutti i registi americani ... è colui che cercò di più di far saltare le barriere tra l'animalità e l'umanità, il normale e il mostruoso, il desiderio e la frustrazione, il reale e il fantastico” (Jacques Lourcelles).

Lo sconosciuto