Crea sito

Il terrore di Londra (Trog)

1970

Un film di Freddie Francis. Con Joan Crawford, Thorley Walters, Michael Gough, Bernard Kay, Kim Braden, David Griffin, John Hamill, Jack May, Geoffrey Case, Robert Hutton, Simon Lack, David Warbeck, Chloe Franks, Maurice Good, Joe Cornelius. Genere Horror, colore 79 minuti. - Produzione Gran Bretagna 1970.

Durante l'esplorazione di una caverna, tre studenti inglesi scoprono una misteriosa creatura dall'aspetto primitivo. La loro testimonianza, suffragata da alcune fotografie, interessa l'antropologa Brockton che decide di organizzare una spedizione - trasmessa in diretta dalla BBC - per catturare la creatura. Soprannominato "Trog", l'essere è un vero troglodita, metà uomo metà scimmia, anello mancante nella storia dell'evoluzione del genere umano. In laboratorio, la dottoressa inizia a studiare l'uomo delle caverne e, constatando che la sua intelligenza è sensibile agli stimoli che ella gli propone (colori, musica, infantili test psicologici) si convince che può educarlo. La fuga di Trog mette fine a qualsiasi tentativo: dopo aver rapito una ragazza, il bruto terrorizza la città di Londra fino a quando non viene abbattuto dalle forze dell'ordine.

Ultimo film della grande diva Joan Crawford che accettò il personaggio della dottoressa Brockton per soddisfare il sogno di girare un fantahorror e per dimostrare che una vera professionista non rifiuta ruoli anticonvenzionali. Sfortunatamente, il film non rende onore alla star, risolvendosi in una scontata variazione sul tema del mostro catapultato nella società civile, e nell'elementare messaggio che l'ignoto fa paura all'uomo e l'uomo lo distrugge. Da Freddie Francis esperto regista della Hammer, e da John Gilling coautore del soggetto (e lui stesso regista della Hammer) sarebbe stato lecito aspettarsi di più. Joe Cornelius interpreta Trog.

Il terrore di Londra

Multimedia: