Crea sito

L'uomo di bronzo (Kid Galahad)

1937

Un film di Michael Curtiz con Bette Davis, Humprey Bogart, Edward G. Robinson, Wayne Morris. Genere Drammatico produzione USA, 1937 Durata 101 minuti circa.

Grazie al fiuto della sua amante Fluff (B. Davis), l'impresario di boxe Nick Donati (E.G. Robinson) scopre un talento naturale in un lift d'albergo (W. Morris, esordiente) e lo prepara alla conquista di un titolo. Morgan (H. Bogart), gangster che controlla il mercato, gli impone di truccare l'incontro per una questione di scommesse. Donati accetta perché ha scoperto che Fluff si è invaghita del giovane pugile, ma poi cambia idea e il suo Kid Galahad vince. Micidiale sparatoria tra i due rivali in affari. Fluff rimane sola perché Kid le preferisce la sorellina di Donati. Dal romanzo Kid Galahad di Francis Wallace, adattato Seton I. Miller, un ruggente melodramma di ambiente pugilistico con incontri di spiccia violenza, tipico dello stile Warner Bros e dell'ammirevole mestiere di Curtiz che dirige da par suo gli attori. Premiata alla Mostra di Venezia (anche per Le cinque schiave), B. Davis ruba il film a Robinson protagonista. 2 rifacimenti: Il circo insanguinato (1941) con H. Bogart protagonista e Pugno proibito (1962) con Elvis Presley. Entrambi mediocri.

L'uomo di bronzo